L'immigrazione internazionale, conseguenza inevitabile della globalizzazione, contribuisce alla tendenza alla frammentazione materiale e simbolica dello spazio urbano, mettendo in evidenza le difficoltà con cui la città di oggi, nei paesi del Nord come in quelli del Sud del mondo, si trova a confrontarsi sotto il profilo della coesione sociale e dell'equilibrio tra diritti individuali e diritti collettivi.

Immigration, altérité, fragmentation urbaine

BALBO, MARCELLO
2013

Abstract

L'immigrazione internazionale, conseguenza inevitabile della globalizzazione, contribuisce alla tendenza alla frammentazione materiale e simbolica dello spazio urbano, mettendo in evidenza le difficoltà con cui la città di oggi, nei paesi del Nord come in quelli del Sud del mondo, si trova a confrontarsi sotto il profilo della coesione sociale e dell'equilibrio tra diritti individuali e diritti collettivi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/117488
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact