Postfazione ad un libro che presenta per alcuni aspetti il carattere di un manifesto; alcune questioni vengono messe in evidenza negli scritti di apertura per rivendicare un ruolo che la ricerca accademica ha sempre avuto ma che nel tempo ha in parte perso, e cioè di potente mezzo non solo di riflessione ma di costruzione di un pensiero collettivo. Il libro quindi pone l'accento sul fatto di essere stato costruito come esempio di ricerca collettiva finalizzata alla costruzione di un “rinnovato progetto di convivenza e di solidarietà urbana: un progetto in cui puntare a un innalzamento della qualità della vita fondato su un rinnovato welfare urbano”.

La ricerca accademica e le sue responsabilità

FREGOLENT, LAURA
2013

Abstract

Postfazione ad un libro che presenta per alcuni aspetti il carattere di un manifesto; alcune questioni vengono messe in evidenza negli scritti di apertura per rivendicare un ruolo che la ricerca accademica ha sempre avuto ma che nel tempo ha in parte perso, e cioè di potente mezzo non solo di riflessione ma di costruzione di un pensiero collettivo. Il libro quindi pone l'accento sul fatto di essere stato costruito come esempio di ricerca collettiva finalizzata alla costruzione di un “rinnovato progetto di convivenza e di solidarietà urbana: un progetto in cui puntare a un innalzamento della qualità della vita fondato su un rinnovato welfare urbano”.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/145288
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact