Il Nord-Est, nuove domande in tempi di crisi, “piccolo è bello” non basta più