Rives de la Haute Deûle. Rinaturalizzare la trama degli spazi aperti pubblici