La performance realizzata all'aperto nel giardino del Centro artistico Alik Cavaliere era l'evento conclusivo della rassegna « Parole immaginate », in collaborazione con il Corso di scenografia della NABA diretto da Margherita Palli. La regia della performance si è ispirata alle sculture di Alik Cavaliere nelle quali convivono il vegetale e l'umano in una costante trasformazione e all'immaginario giapponese legato ai fenomeni di mutazioni nell'ambiente naturale. Il guscio vuoto lasciato dalla cicala dopo la muta raffigura l'inconsistenza della vita mondana, dalla quale ci si deve liberare per poter “volare”. Allo stesso tempo, questa liberazione e' anche la fine dell'insetto, destinato a morire dopo solo poche ore di vita alla luce del sole. Nella coreografia erano messe a confronto due tecniche nate dalla cultura giapponese, l'astrazione del teatro Nō e le evoluzioni polimorfiche della danza Butō.

UTSUSEMI : la muta della cicala, Centro artistico Alik Cavaliere, Milano, in collaborazione con NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano, ideato da Monique Arnaud, Coreografia di Kea Tonetti e Monique Arnaud, maggio 2013.

ARNAUD, MONIQUE FRANCOISE MARIE
2013

Abstract

La performance realizzata all'aperto nel giardino del Centro artistico Alik Cavaliere era l'evento conclusivo della rassegna « Parole immaginate », in collaborazione con il Corso di scenografia della NABA diretto da Margherita Palli. La regia della performance si è ispirata alle sculture di Alik Cavaliere nelle quali convivono il vegetale e l'umano in una costante trasformazione e all'immaginario giapponese legato ai fenomeni di mutazioni nell'ambiente naturale. Il guscio vuoto lasciato dalla cicala dopo la muta raffigura l'inconsistenza della vita mondana, dalla quale ci si deve liberare per poter “volare”. Allo stesso tempo, questa liberazione e' anche la fine dell'insetto, destinato a morire dopo solo poche ore di vita alla luce del sole. Nella coreografia erano messe a confronto due tecniche nate dalla cultura giapponese, l'astrazione del teatro Nō e le evoluzioni polimorfiche della danza Butō.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/235905
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact