Le vicende storiche del cinema e dell’architettura costituiscono un orizzonte privilegiato per la comprensione del ruolo avuto dal fascismo nei processi di definizione stilistca e di modernizzazione dell'“arte italiana”. Un quadro in cui l'avvento del razionalismo implica accesi dibattiti sull'uso della scenografia e, più in generale, sul rapporto fra cinema e architettura.

Cinema e movimento razionalista

BERTOZZI, MARCO
2014

Abstract

Le vicende storiche del cinema e dell’architettura costituiscono un orizzonte privilegiato per la comprensione del ruolo avuto dal fascismo nei processi di definizione stilistca e di modernizzazione dell'“arte italiana”. Un quadro in cui l'avvento del razionalismo implica accesi dibattiti sull'uso della scenografia e, più in generale, sul rapporto fra cinema e architettura.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/247697
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact