Molti marchi del lusso possiedono un proprio pattern distintivo. L’articolo riflette sulle ragioni di tale connubio in termini di heritage e storia del design. Attraverso lo studio degli archivi aziendali, esamina i motivi identificativi della storia di Gucci e il loro utilizzo a cominciare dal pattern a rombi, introdotto negli anni Trenta del XX secolo.

Pattern

VACCARI, ALESSANDRA
2011

Abstract

Molti marchi del lusso possiedono un proprio pattern distintivo. L’articolo riflette sulle ragioni di tale connubio in termini di heritage e storia del design. Attraverso lo studio degli archivi aziendali, esamina i motivi identificativi della storia di Gucci e il loro utilizzo a cominciare dal pattern a rombi, introdotto negli anni Trenta del XX secolo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/26460
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact