Carlo Ghega è uno dei massimi ingegneri europei dell’ottocento. Formatosi a Venezia e Padova e compiuto il proprio apprendistato come ingegnere idraulico a Rovigo, Ghega verso la metà degli anni trenta dell’ottocento si sposta a Vienna dove collaborerà alla realizzazione delle più importanti imprese ferroviarie dell’epoca, tra queste il primo attraversamento alpino con il superamento del difficile passo del Semmering. Il saggio analizza le opere di ingegneria più significative realizzate da Ghega sullo sfondo del viaggio da lui compiuto in America dove si reca nel 1840 per studiare le importanti innovazioni tecniche introdotte dall’ingegneria americana in questo settore.

La Semmeringbahn, la prima ferrovia alpina in Europa : una impresa della cultura tecnica e costruttiva europea

POGACNIK, MARKO
2016

Abstract

Carlo Ghega è uno dei massimi ingegneri europei dell’ottocento. Formatosi a Venezia e Padova e compiuto il proprio apprendistato come ingegnere idraulico a Rovigo, Ghega verso la metà degli anni trenta dell’ottocento si sposta a Vienna dove collaborerà alla realizzazione delle più importanti imprese ferroviarie dell’epoca, tra queste il primo attraversamento alpino con il superamento del difficile passo del Semmering. Il saggio analizza le opere di ingegneria più significative realizzate da Ghega sullo sfondo del viaggio da lui compiuto in America dove si reca nel 1840 per studiare le importanti innovazioni tecniche introdotte dall’ingegneria americana in questo settore.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
28 Semmeringbahn _finale.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 7.61 MB
Formato Adobe PDF
7.61 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/267900
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact