L’articolo riflette sulle trasformazioni della moda contemporanea e del suo sistema prendendo le mosse dal primo International Forum on Self-reliant Fashion Design che si è svolto a Buenos Aires l’11 novembre 2010. L’espressione “self-reliant fashion” è qui utilizzata per indicare un grado relativamente alto d’indipendenza dall’industria della moda; un forte controllo e potere decisionale su ricerca, processo creativo, produzione e comunicazione del progetto di moda; una capacità produttiva che va dal pezzo unico alla piccola serie; una stretta relazione del designer con i suoi clienti.

Autoproduzione e indipendenza. Il caso di Buenos Aires

Alessandra Vaccari
2012

Abstract

L’articolo riflette sulle trasformazioni della moda contemporanea e del suo sistema prendendo le mosse dal primo International Forum on Self-reliant Fashion Design che si è svolto a Buenos Aires l’11 novembre 2010. L’espressione “self-reliant fashion” è qui utilizzata per indicare un grado relativamente alto d’indipendenza dall’industria della moda; un forte controllo e potere decisionale su ricerca, processo creativo, produzione e comunicazione del progetto di moda; una capacità produttiva che va dal pezzo unico alla piccola serie; una stretta relazione del designer con i suoi clienti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/273252
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact