Il breve saggio introduttivo illustra l'esperienza didattica e di ricerca prodotta dalla scuola di architettura di Cagliari in collaborazione con la scuola di architettura di Antofagasta in Cile. Le tematiche affrontate riguardano il recupero e la valorizzazione degli edifici e dei paesaggi architettonici delle Salitreras cilene, in particolare della Salitrera di Chacabuco oggi abbandonata e in disfacimento che, oltre a rappresentare un pezzo di storia e di lavoro nel deserto di Atacama, ha avuto un epilogo drammatico in quanto venne trasformata, sotto il regime di Pinochet, in campo di detenzione per prigionieri politici.

Per i luoghi della memoria

Armando Dal Fabbro
2018

Abstract

Il breve saggio introduttivo illustra l'esperienza didattica e di ricerca prodotta dalla scuola di architettura di Cagliari in collaborazione con la scuola di architettura di Antofagasta in Cile. Le tematiche affrontate riguardano il recupero e la valorizzazione degli edifici e dei paesaggi architettonici delle Salitreras cilene, in particolare della Salitrera di Chacabuco oggi abbandonata e in disfacimento che, oltre a rappresentare un pezzo di storia e di lavoro nel deserto di Atacama, ha avuto un epilogo drammatico in quanto venne trasformata, sotto il regime di Pinochet, in campo di detenzione per prigionieri politici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/276593
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact