Casa Decor è una mostra di Architettura di Interni è nata negli anni 80 a Buenos Aires in Argentina e successivamente si è espansa anche in Brasile dove si tiene a Rio de Janeiro, San Paolo e altre città. In Europa approda agli inizi degli anni '90 e diviene un appuntamento fisso per i professionisti del settore a Londra, Madrid, Barcellona e Lisbona. Nel 2006 per la prima volta viene proposta in Italia e realizzata a Milano. Nel 2008, si ripropone a Torino, Capitale Mondiale del Design, e Casa Decor ne diventerà uno tra eventi più rappresentativi. Il progetto presentato da Raffaella Fagnoni, su invito, nei Saloni di Palazzo San Carlo a Torino, è una installazione che propone il recupero e la trasformazione di un salone. Atelier en tournant si propone come laboratorio che sperimenta un nuovo approccio progettuale. Il design degli interni che si fa carico di quella cultura sensibile, moderata ma intensa, consapevole della situazione globale del pianeta. Come il passo en tournant propone un giro, una svolta, una inversione di tendenza. Non è più tempo di sprechi, né di eccessi. Si va oltre le soluzioni usa e getta, oltre gli oggetti eccessivi, perché si è più consapevoli. Una nuova coscienza di ciò che si sceglie, di ciò che si usa, en tournant.

Atelier en tournant - Casa Decor 2008

Raffaella Fagnoni
2008

Abstract

Casa Decor è una mostra di Architettura di Interni è nata negli anni 80 a Buenos Aires in Argentina e successivamente si è espansa anche in Brasile dove si tiene a Rio de Janeiro, San Paolo e altre città. In Europa approda agli inizi degli anni '90 e diviene un appuntamento fisso per i professionisti del settore a Londra, Madrid, Barcellona e Lisbona. Nel 2006 per la prima volta viene proposta in Italia e realizzata a Milano. Nel 2008, si ripropone a Torino, Capitale Mondiale del Design, e Casa Decor ne diventerà uno tra eventi più rappresentativi. Il progetto presentato da Raffaella Fagnoni, su invito, nei Saloni di Palazzo San Carlo a Torino, è una installazione che propone il recupero e la trasformazione di un salone. Atelier en tournant si propone come laboratorio che sperimenta un nuovo approccio progettuale. Il design degli interni che si fa carico di quella cultura sensibile, moderata ma intensa, consapevole della situazione globale del pianeta. Come il passo en tournant propone un giro, una svolta, una inversione di tendenza. Non è più tempo di sprechi, né di eccessi. Si va oltre le soluzioni usa e getta, oltre gli oggetti eccessivi, perché si è più consapevoli. Una nuova coscienza di ciò che si sceglie, di ciò che si usa, en tournant.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/281403
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact