Milano e la re-invenzione del frammento. Verso una Passeggiata Archeologica