Albe Steiner e la costruzione civile del progetto