La ricerca mette in luce caratteri e specificità del fenomeno del self-initiated project in relazione alle pratiche di graphic design sul territorio italiano. Per self-initiated project si intendono tutti quei progetti e artefatti comunicativi che i designer producono, grazie soprattutto alla disponibilità dei mezzi di produzione consentita dal digitale, indipendentemente dall’esistenza una committenza specifica. La ricerca si concentra su alcuni aspetti, in particolare come questi progetti siano stati inizialmente mezzo di espressione di una forma autoriale di progettazione e come nel tempo propositi simili abbiano lasciato spazio a altre applicazioni per le pratiche self-initiated quali la formazione, la definizione di un proprio linguaggio riconoscibile, la ricerca di lavoro. Dall’analisi della letteratura esistente sull’argomento emerge la necessità di rileggere questo fenomeno dal punto di vista storico, pur trattandosi di una storia relativamente recente, e metterlo in relazione con la condizione contemporanea della professione del progettista grafico.  La ricerca si sviluppa ripercorrendo esperienze progettuali e discorsi critici sul fenomeno, a partire dagli anni della cosiddetta rivoluzione digitale, arrivando fino alla contemporaneità. Si ritiene importante approfondire questo fenomeno per capire come un ambito professionale inizialmente marginale e dedicato a episodi di progettazione puntuali e sperimentali sia in realtà diventato strumento fondamentale della formazione e della pratica lavorativa dei progettisti grafici contemporanei.  Obbiettivo del progetto di tesi è stato dunque approfondire la storia e la condizione contemporanea del progetto self-initiated nel panorama del graphic design italiano al fine di comprenderne punti di forza e criticità e per poter immaginare una possibile evoluzione di un aspetto così diffuso del progettare.

Graphic designer senza committenti / Faoro, Stefano. - (2021 Sep 27). [10.25432/faoro-stefano_phd2021-09-27]

Graphic designer senza committenti

FAORO, STEFANO
2021

Abstract

La ricerca mette in luce caratteri e specificità del fenomeno del self-initiated project in relazione alle pratiche di graphic design sul territorio italiano. Per self-initiated project si intendono tutti quei progetti e artefatti comunicativi che i designer producono, grazie soprattutto alla disponibilità dei mezzi di produzione consentita dal digitale, indipendentemente dall’esistenza una committenza specifica. La ricerca si concentra su alcuni aspetti, in particolare come questi progetti siano stati inizialmente mezzo di espressione di una forma autoriale di progettazione e come nel tempo propositi simili abbiano lasciato spazio a altre applicazioni per le pratiche self-initiated quali la formazione, la definizione di un proprio linguaggio riconoscibile, la ricerca di lavoro. Dall’analisi della letteratura esistente sull’argomento emerge la necessità di rileggere questo fenomeno dal punto di vista storico, pur trattandosi di una storia relativamente recente, e metterlo in relazione con la condizione contemporanea della professione del progettista grafico.  La ricerca si sviluppa ripercorrendo esperienze progettuali e discorsi critici sul fenomeno, a partire dagli anni della cosiddetta rivoluzione digitale, arrivando fino alla contemporaneità. Si ritiene importante approfondire questo fenomeno per capire come un ambito professionale inizialmente marginale e dedicato a episodi di progettazione puntuali e sperimentali sia in realtà diventato strumento fondamentale della formazione e della pratica lavorativa dei progettisti grafici contemporanei.  Obbiettivo del progetto di tesi è stato dunque approfondire la storia e la condizione contemporanea del progetto self-initiated nel panorama del graphic design italiano al fine di comprenderne punti di forza e criticità e per poter immaginare una possibile evoluzione di un aspetto così diffuso del progettare.
33
ARCHITETTURA, CITTA' E DESIGN
Graphic designer senza committenti / Faoro, Stefano. - (2021 Sep 27). [10.25432/faoro-stefano_phd2021-09-27]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Graphic_designer_senza_committenti-S-FAORO-IUAV_A.pdf

accesso aperto

Descrizione: Graphic designer senza committenti
Tipologia: Tesi di dottorato
Dimensione 17.06 MB
Formato Adobe PDF
17.06 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/306138
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact