Come mette in evidenza Filippo De Pieri nella postfazione al Manifesto del Terzo Paesaggio, questo libro introduce un‘evoluzione significativa del pensiero di Gilles Clément. Fino a tale momento le sperimentazioni “sul campo“, da lui stesso condotte e sviluppate attraverso la pratica da giardiniere nel terreno incolto de La Vallée, nella Creuse, acquistato nel 1977 e da lui stesso trasformato in giardino, avevano portato il paesaggista francese ad una serie di riflessioni pratiche e teoriche, attorno al ruolo del giardiniere quale innanzitutto osservatore cui viene affidato il compito di assecondare le “forze già presenti sul terreno [...], per andare il più possibile ‘con’ ed il meno possibile ‘contro’ la natura“, approdate in due testi fondamentali: Le jardin en mouvement (1994) e Les jardins planétaires (1999).

Da La Vallée all'emergenza ambiente nel pensiero di Gilles Clement

Laura Zampieri
2021

Abstract

Come mette in evidenza Filippo De Pieri nella postfazione al Manifesto del Terzo Paesaggio, questo libro introduce un‘evoluzione significativa del pensiero di Gilles Clément. Fino a tale momento le sperimentazioni “sul campo“, da lui stesso condotte e sviluppate attraverso la pratica da giardiniere nel terreno incolto de La Vallée, nella Creuse, acquistato nel 1977 e da lui stesso trasformato in giardino, avevano portato il paesaggista francese ad una serie di riflessioni pratiche e teoriche, attorno al ruolo del giardiniere quale innanzitutto osservatore cui viene affidato il compito di assecondare le “forze già presenti sul terreno [...], per andare il più possibile ‘con’ ed il meno possibile ‘contro’ la natura“, approdate in due testi fondamentali: Le jardin en mouvement (1994) e Les jardins planétaires (1999).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Et4_Zampieri DOTT_ROMA.pdf

non disponibili

Descrizione: Estratto del saggio nel volume "Paesaggi del Novecento Autori e progetti"
Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 472.11 kB
Formato Adobe PDF
472.11 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/315040
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact