Tramontate le società nazionali, si sono create delle nuove faglie. Al posto delle classi, ceti, gruppi, si è costituita una nuova triade sociale. L'élite, sempre più in declino), una classe creativa in crescita e una estesa neo-plebe molto eterogenea formata dagli strati sociali più deboli che stanno scivolando in basso e sono a permanente rischio di secessione. Il volume illustra questa nuova situazione, con particolare riferimento alle città e territori.

Neoplebe, classe creativa, élite. La nuova Italia

Luciano Vettoretto;Paolo Perulli
2022

Abstract

Tramontate le società nazionali, si sono create delle nuove faglie. Al posto delle classi, ceti, gruppi, si è costituita una nuova triade sociale. L'élite, sempre più in declino), una classe creativa in crescita e una estesa neo-plebe molto eterogenea formata dagli strati sociali più deboli che stanno scivolando in basso e sono a permanente rischio di secessione. Il volume illustra questa nuova situazione, con particolare riferimento alle città e territori.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/317176
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact