This thesis aims to examine the material reality and construction techniques of historic Venetian architecture of the sixteenth century through the figure of Vincenzo Scamozzi (1548-1616). Writing a glossary is the first part of the aim, examining the lexicon used by the architect in Books VII and VIII and the Indice Copiosissimo of L’Idea dell’Architettura Universale (1615). In those books, the compendium between theory and constructional praxis can be found. The transcription of the books mentioned above, resulting in the second part of the thesis, was necessary to investigate the lexical, orthographic, and grammatical variations. The glossary contains 430 lemmas cataloged in specific forms. Each form comprises definitions, quotes from L’Idea, frequency, orthographic changes, related lemmas, sources and possible notes. The semantic richness can be deduced both from the continuous references in the marginal notes of the treaty to historical and contemporary artistic and architectural sources, revealing the encyclopedic character of the treaty, and from the use of Venetian terms that testify to his direct experience in the design and in the related construction sites in contact with the workers.

La tesi si pone l’obiettivo di indagare la realtà materiale e le tecniche costruttive dell’edilizia storica veneta del sedicesimo secolo attraverso la figura di Vincenzo Scamozzi (1548–1616).Obiettivo che si traduce nella prima parte della tesi nella redazione di un Glossario che indaga il lessico utilizzato dall’architetto in particolare nei Libri VII e VIII e nell’Indice Copiosissimo de L’Idea dell’Architettura Universale (1615). Libri nei quali è riscontrabile in particolare modo il compendio tra teoria e prassi costruttiva. Per poter studiare le variazioni lessicali, ortografiche e grammaticali è stata necessaria una trascrizione delle suddette parti del trattato, confluite nella seconda parte della tesi. Il Glossario riporta 430 lemmi catalogati in apposite schede composte da definizioni, citazioni da L’Idea, frequenza, varianti ortografiche, lemmi correlati, fonti ed eventuali note. Per risalire al significato dei vari lemmi nel contesto in cui si trovano, si parte dall’utilizzo di dizionari sette-ottocenteschi veneti e si amplia la ricerca con i dizionari della lingua italiana. La ricchezza semantica è desumibile sia dai continui riferimenti nelle postille del trattato alle fonti artistiche e architettoniche storiche e contemporanee rivelandone il carattere enciclopedico del trattato sia dall’utilizzo di termini veneti che testimoniano la sua esperienza diretta nella progettazione e nei suoi cantieri a contatto con le maestranze.

Materiali, tecniche e procedure costruttive ne L’Idea dell’Architettura Universale di Vincenzo Scamozzi / Bezzecchi, Silvia. - (2022 Oct 19). [10.25432/bezzecchi-silvia_phd2022-10-19]

Materiali, tecniche e procedure costruttive ne L’Idea dell’Architettura Universale di Vincenzo Scamozzi .

BEZZECCHI, SILVIA
2022

Abstract

La tesi si pone l’obiettivo di indagare la realtà materiale e le tecniche costruttive dell’edilizia storica veneta del sedicesimo secolo attraverso la figura di Vincenzo Scamozzi (1548–1616).Obiettivo che si traduce nella prima parte della tesi nella redazione di un Glossario che indaga il lessico utilizzato dall’architetto in particolare nei Libri VII e VIII e nell’Indice Copiosissimo de L’Idea dell’Architettura Universale (1615). Libri nei quali è riscontrabile in particolare modo il compendio tra teoria e prassi costruttiva. Per poter studiare le variazioni lessicali, ortografiche e grammaticali è stata necessaria una trascrizione delle suddette parti del trattato, confluite nella seconda parte della tesi. Il Glossario riporta 430 lemmi catalogati in apposite schede composte da definizioni, citazioni da L’Idea, frequenza, varianti ortografiche, lemmi correlati, fonti ed eventuali note. Per risalire al significato dei vari lemmi nel contesto in cui si trovano, si parte dall’utilizzo di dizionari sette-ottocenteschi veneti e si amplia la ricerca con i dizionari della lingua italiana. La ricchezza semantica è desumibile sia dai continui riferimenti nelle postille del trattato alle fonti artistiche e architettoniche storiche e contemporanee rivelandone il carattere enciclopedico del trattato sia dall’utilizzo di termini veneti che testimoniano la sua esperienza diretta nella progettazione e nei suoi cantieri a contatto con le maestranze.
32
ARCHITETTURA, CITTA' E DESIGN
Materiali, tecniche e procedure costruttive ne L’Idea dell’Architettura Universale di Vincenzo Scamozzi / Bezzecchi, Silvia. - (2022 Oct 19). [10.25432/bezzecchi-silvia_phd2022-10-19]
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
tesi unita.pdf

accesso aperto

Descrizione: Materiali, tecniche e procedure costruttive ne L’Idea dell’Architettura Universale di Vincenzo Scamozzi.
Tipologia: Tesi di dottorato
Dimensione 11.98 MB
Formato Adobe PDF
11.98 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/319906
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact