L'EVANESCENZA DELLA TRASGRESSIONE