Progetto estremamente complesso, richedeva la definizione di una serie di aree intercluse nei tracciati ferroviari bolognesi del quadrante N.O. Matrice generale dell'idea è stata la costruzione di un sistema di terrapieni realizzati con il riporto di parte della terra di scavo delle realizzazioni previste, in modo da connettere pedonalmente quanto i tracciati del ferro avevano separato. La viabilità veicolare sottopassava sempre gli stessi limiti. A fianco del sistema delle connessioni pedonali venivano individuati tre tipi di parco, con scale territoriali decrescenti, per organizzare la nuova dimensione urbana. Il costruito si attestava sui bordi dei parchi.

"Progetto per il nuovo insediamento integrato urbano/universitario La Bolognina" nella città di Bologna,Concorso europeo a inviti, sesto premio

GALANTINO, MAURO;
2001

Abstract

Progetto estremamente complesso, richedeva la definizione di una serie di aree intercluse nei tracciati ferroviari bolognesi del quadrante N.O. Matrice generale dell'idea è stata la costruzione di un sistema di terrapieni realizzati con il riporto di parte della terra di scavo delle realizzazioni previste, in modo da connettere pedonalmente quanto i tracciati del ferro avevano separato. La viabilità veicolare sottopassava sempre gli stessi limiti. A fianco del sistema delle connessioni pedonali venivano individuati tre tipi di parco, con scale territoriali decrescenti, per organizzare la nuova dimensione urbana. Il costruito si attestava sui bordi dei parchi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/39692
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact