Troppo grande per il lotto la volumetria Bocconi aveva bisogno di due correttivi 1- interrare una quota significativa di funzioni "altamente rappresentative" facendole vedere 2- realizzare quanto manca al resto del campus: uno spazio intermedio tra Università e Città Abbiamo dato risalto, ovviamente al secondo punto, realizzando una corte aperta verso la strada e costruito, con una bibllioteca sospesa, un aloggia urbana per polarizzare lo spazio della corte aperta. Dalla loggia, nuovo segno nella città della Bocconi, si scendeva ad un foyer ribassato che dava accesso alle funzioni rappresentative.

"Progetto per il campus dell'Università Bocconi",concorso a inviti

GALANTINO, MAURO;
2002

Abstract

Troppo grande per il lotto la volumetria Bocconi aveva bisogno di due correttivi 1- interrare una quota significativa di funzioni "altamente rappresentative" facendole vedere 2- realizzare quanto manca al resto del campus: uno spazio intermedio tra Università e Città Abbiamo dato risalto, ovviamente al secondo punto, realizzando una corte aperta verso la strada e costruito, con una bibllioteca sospesa, un aloggia urbana per polarizzare lo spazio della corte aperta. Dalla loggia, nuovo segno nella città della Bocconi, si scendeva ad un foyer ribassato che dava accesso alle funzioni rappresentative.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/39694
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact