Un marmo francese a Venezia