Il saggio esplora l'esperienza teorica, metodologica e applicativa di E. May, dal progetto del Piano per Breslavia (1920) al progetto per Francoforte che rappresenta l'evoluzione e la sintesi operativa del concetto di " StarterWeiterung mittels Trabanten" per la prima volta esplicato nel piano Breslavia attraverso la messa in essere delle "Tochterstadt".

Il caso di Francoforte. Dalla "Tochterstadt" alla Siedlung come tecniche operative nella costruzione della città per nuclei razionalista

SORDINA, ROBERTO
1973

Abstract

Il saggio esplora l'esperienza teorica, metodologica e applicativa di E. May, dal progetto del Piano per Breslavia (1920) al progetto per Francoforte che rappresenta l'evoluzione e la sintesi operativa del concetto di " StarterWeiterung mittels Trabanten" per la prima volta esplicato nel piano Breslavia attraverso la messa in essere delle "Tochterstadt".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/47935
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact