Il volume contiene una nuova traduzione di uno dei testi più importanti dell’architettura dell’illuminismo, rimasto inedito sino a metà del Novecento, scritto da Etiènne Louis Boullè e tradotto e commentato, nella prima edizione italiana, da Aldo Rossi. La nuova edizione ha rappresentato l’occasione per una riesanima critica sia del testo originario che dell’introduzione a suo tempo scritta da Rossi. Entrambi vengono commentati nel testo introduttivo dal titolo: Il tempo dell’architettura che analizza le affinità elettive e i rapporti a distanza tra un maestro dell’architettura dell’illuminismo e un maestro dell’architettura contemporanea.

Architettura. Saggio sull’arte

FERLENGA, ALBERTO
2005

Abstract

Il volume contiene una nuova traduzione di uno dei testi più importanti dell’architettura dell’illuminismo, rimasto inedito sino a metà del Novecento, scritto da Etiènne Louis Boullè e tradotto e commentato, nella prima edizione italiana, da Aldo Rossi. La nuova edizione ha rappresentato l’occasione per una riesanima critica sia del testo originario che dell’introduzione a suo tempo scritta da Rossi. Entrambi vengono commentati nel testo introduttivo dal titolo: Il tempo dell’architettura che analizza le affinità elettive e i rapporti a distanza tra un maestro dell’architettura dell’illuminismo e un maestro dell’architettura contemporanea.
9788806173524
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/5464
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact