Il catalogo della mostra “Urbanregeneration + Città”, svoltasi a Genova da novembre 2004 a gennaio 2005 e realizzata all’interno del calendario di Genova Capitale europea della cultura 2004, è interamente dedicato ai temi urbani proponendo una riflessione sul ruolo dell’architettura nei processi di rigenerazione urbana, le città europee hanno rafforzato la loro centralità, ridefinendo l’assetto fisico di molte loro parti e riuscendo ad invertire le tendenze al declino sia in campo economico che sociale: oggi. La seconda metà del catalogo è invece dedicata alla presentazione e schedatura di trentadue casi studio di città europee (Genova, Torino, Brescia, Zurigo, Barcellona, Salerno, Vienna, Bari, Maastricht, Lille, Lipsia, Budapest, Cosenza, Eeklo, Dunquerque, Nantes, Almere, Saint Nazaire, Amsterdam, Berlino, Bilbao, Hastings, Nottingham, Malmö, Manchester, Newcastle, Atene, Porto, Goteborg, Siviglia, Stoccolma, Tallin), tutte realtà che hanno manifestato grandi capacità nel saper sfruttare “occasioni” ed opportunità provenienti da diversi canali di finanziamento, di saperli mettere a sistema secondo un quadro di coerenze indirizzato da linee strategiche di sviluppo.

Urbanregeneration + Città, Catalogo della mostra nell’ambito di Genova 2004

GASTALDI, FRANCESCO;
2004

Abstract

Il catalogo della mostra “Urbanregeneration + Città”, svoltasi a Genova da novembre 2004 a gennaio 2005 e realizzata all’interno del calendario di Genova Capitale europea della cultura 2004, è interamente dedicato ai temi urbani proponendo una riflessione sul ruolo dell’architettura nei processi di rigenerazione urbana, le città europee hanno rafforzato la loro centralità, ridefinendo l’assetto fisico di molte loro parti e riuscendo ad invertire le tendenze al declino sia in campo economico che sociale: oggi. La seconda metà del catalogo è invece dedicata alla presentazione e schedatura di trentadue casi studio di città europee (Genova, Torino, Brescia, Zurigo, Barcellona, Salerno, Vienna, Bari, Maastricht, Lille, Lipsia, Budapest, Cosenza, Eeklo, Dunquerque, Nantes, Almere, Saint Nazaire, Amsterdam, Berlino, Bilbao, Hastings, Nottingham, Malmö, Manchester, Newcastle, Atene, Porto, Goteborg, Siviglia, Stoccolma, Tallin), tutte realtà che hanno manifestato grandi capacità nel saper sfruttare “occasioni” ed opportunità provenienti da diversi canali di finanziamento, di saperli mettere a sistema secondo un quadro di coerenze indirizzato da linee strategiche di sviluppo.
9788881258734
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/5617
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact