L'ossessione teatrale in Aldo Rossi