A Nord-Est la dispersione non è finita. Una riflessione a partire dall'osservazione di alcune pratiche di trasformazione territoriale