Studio Aymonino-Baldisserri-Sarti tra riduzione e spettacolarizzazione dell'architettura