La cura del dettaglio come condizione per l’efficienza energetica degli edifici scolastici