Gli studi di comunità, oggi