Sara Copio Sullam, a dialogo con gli intellettuali del suo tempo: Baldassare Bonifacio, Ansaldo Cebà e Giovanni Francesco Loredan dell’Accademia degli Incogniti