La letteratura monastica medievale ha fissato stabilmente nella cultura occidentale il quadro che articola la colpa e l'innocenza secondo una struttura tripartita: introducendo, tra la terra dei dannati e quella dei salvati, un luogo dove gli uomini possono purificarsi e riconquistare l’innocenza perduta. Dante ha rielaborato questa idea di spazio intermedio assegnandogli una nuova topografia e un significato originale: illuminando questo spazio con le quattro stelle delle virtù cardinali, prudenza, giustizia, fortezza e temperanza, lo ha trasformato nel modello di una giustizia terrena diversa e antitetica a quella divina.

Centauri, minotauri e la dualità costitutiva del cittadino moderno

Grassi, Carlo
2020

Abstract

La letteratura monastica medievale ha fissato stabilmente nella cultura occidentale il quadro che articola la colpa e l'innocenza secondo una struttura tripartita: introducendo, tra la terra dei dannati e quella dei salvati, un luogo dove gli uomini possono purificarsi e riconquistare l’innocenza perduta. Dante ha rielaborato questa idea di spazio intermedio assegnandogli una nuova topografia e un significato originale: illuminando questo spazio con le quattro stelle delle virtù cardinali, prudenza, giustizia, fortezza e temperanza, lo ha trasformato nel modello di una giustizia terrena diversa e antitetica a quella divina.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Carlo Grassi, Centauri, minotauri e la dualità costitutiva del cittadino moderno.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo in rivista
Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 934.8 kB
Formato Adobe PDF
934.8 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Studi d’italianistica nell’Africa australe - Italian studies in southern Africa, Vol. 33, No. 1 (2020).pdf

accesso aperto

Descrizione: Volume completo
Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 4.02 MB
Formato Adobe PDF
4.02 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/285862
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact