La relazione sottesa tra luogo e tempo così come esemplificata dall’espressione hic et nunc verrà messa in crisi mediante la presentazione di un progetto di architettura di Alison Smithson. La Cliff House disegnata per lo scrittore Wayland Young è di per sé un progetto atipico: radicata alla topografia del luogo costiero, la casa si configura come un corpo calcificato di un mostro marino arenato. Ad una quota rilevata rispetto al sito scelto per l’abitazione, prospetta un rudere di un cottage. Contrariamente alle prescrizioni di legge, Alison Smithson operava la scelta di non includere il rudere nel disegno della nuova abitazione; motivo per cui la proposta sarebbe stata rifiutata. Ciò che emerge dalla lettura del progetto è un gioco di sguardi tra relitti, dove l’architettura progettata è già intesa come scheletro di un immaginario specchiato a un suo doppio reale. La Cliff House narra l’avventura progettuale di un fallimento desiderato: da hic et nunc a ubique et semper.

Hic

Alessandro Virgilio Mosetti
2021

Abstract

La relazione sottesa tra luogo e tempo così come esemplificata dall’espressione hic et nunc verrà messa in crisi mediante la presentazione di un progetto di architettura di Alison Smithson. La Cliff House disegnata per lo scrittore Wayland Young è di per sé un progetto atipico: radicata alla topografia del luogo costiero, la casa si configura come un corpo calcificato di un mostro marino arenato. Ad una quota rilevata rispetto al sito scelto per l’abitazione, prospetta un rudere di un cottage. Contrariamente alle prescrizioni di legge, Alison Smithson operava la scelta di non includere il rudere nel disegno della nuova abitazione; motivo per cui la proposta sarebbe stata rifiutata. Ciò che emerge dalla lettura del progetto è un gioco di sguardi tra relitti, dove l’architettura progettata è già intesa come scheletro di un immaginario specchiato a un suo doppio reale. La Cliff House narra l’avventura progettuale di un fallimento desiderato: da hic et nunc a ubique et semper.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/306939
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact