La lr n. 34/2018 “per la tutela, lo sviluppo e la promozione dell’artigianato veneto”, si colloca in un contesto in cui l’interesse per il comparto appare rafforzato sia per la progressiva contrazione del numero delle imprese, sia per le opportunità che vengono riconosciute al settore in termini di sviluppo urbano sostenibile. Il contributo indaga il potenziale impatto del provvedimento sul territorio e sulle imprese, con particolare riferimento al contesto specifico della Venezia insulare.

Artigianato, città, politiche: il caso di Venezia e della nuova Legge regionale n. 34/2018

Wacogne, Remi;Paladini, Roberto
2021

Abstract

La lr n. 34/2018 “per la tutela, lo sviluppo e la promozione dell’artigianato veneto”, si colloca in un contesto in cui l’interesse per il comparto appare rafforzato sia per la progressiva contrazione del numero delle imprese, sia per le opportunità che vengono riconosciute al settore in termini di sviluppo urbano sostenibile. Il contributo indaga il potenziale impatto del provvedimento sul territorio e sulle imprese, con particolare riferimento al contesto specifico della Venezia insulare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/316058
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact