L’articolo propone alcune riflessioni sulle possibilità offerte dalle tecnologie di visua-lizzazione digitale e dalle strategie di condivisione del patrimonio grafico contenuto presso l’Archivio Progetti Iuav. A partire dalle interpretazioni grafiche sviluppate su due progetti mai realizzati di John Hejduk e Carlo Aymonino per il sestiere di Cannaregio Ovest, a Venezia (1978), l’obiettivo di questo studio è quello di valorizzare il patrimonio grafico e documentale attualmente disponibile attraverso l’elaborazione di nuovi dispo-sitivi digitali che arricchiscano l’apparato documentale ad oggi esistente sui due progetti e in senso più ampio rendano maggiormente accessibile ed esplorabile alcune specula-zioni teoriche, sul progetto di architettura e della città, rimaste su carta. The article proposes some reflections on the possibilities offered by digital visualization technologies and the sharing strategies of the graphic heritage held in the Archivio Progetti Iuav. Starting from the graphic interpretations developed on two unbuilt projects by Carlo Aymonino and John Hejduk for the sestiere of Cannaregio Ovest, in Venice (1978), the aim is to enhance the graphic and documentary heritage currently available through the elaboration of new digital devices, that would enrich the existing documentary apparatus on the two projects and, in a wider sense, make more accessible and explorable some theoretical speculations on the project of architecture and of the city, still on paper.

Archive drawing in digital reconstructions. Unbuilt Venice in Cannaregio Ovest (1978) = I disegni d’archivio nelle ricostruzioni digitali. Venezia non costruita a Cannaregio Ovest (1978)

D'Acunto, Giuseppe;Catana, Luca;Vattano, Starlight
2022

Abstract

L’articolo propone alcune riflessioni sulle possibilità offerte dalle tecnologie di visua-lizzazione digitale e dalle strategie di condivisione del patrimonio grafico contenuto presso l’Archivio Progetti Iuav. A partire dalle interpretazioni grafiche sviluppate su due progetti mai realizzati di John Hejduk e Carlo Aymonino per il sestiere di Cannaregio Ovest, a Venezia (1978), l’obiettivo di questo studio è quello di valorizzare il patrimonio grafico e documentale attualmente disponibile attraverso l’elaborazione di nuovi dispo-sitivi digitali che arricchiscano l’apparato documentale ad oggi esistente sui due progetti e in senso più ampio rendano maggiormente accessibile ed esplorabile alcune specula-zioni teoriche, sul progetto di architettura e della città, rimaste su carta. The article proposes some reflections on the possibilities offered by digital visualization technologies and the sharing strategies of the graphic heritage held in the Archivio Progetti Iuav. Starting from the graphic interpretations developed on two unbuilt projects by Carlo Aymonino and John Hejduk for the sestiere of Cannaregio Ovest, in Venice (1978), the aim is to enhance the graphic and documentary heritage currently available through the elaboration of new digital devices, that would enrich the existing documentary apparatus on the two projects and, in a wider sense, make more accessible and explorable some theoretical speculations on the project of architecture and of the city, still on paper.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ridotto 9252-Articolo-34027-3-10-20220705.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.48 MB
Formato Adobe PDF
1.48 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/317436
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact