L'articolo propone un confronto tra diverse prospettive di ricerca negli studi visuali, in particolare la prospettiva della cosiddetta "svolta iconica", di area germanofona, e la semiotica dell'immagine greimasiana. Ci si concentra sia sulle analogie di fondo - ossia la rivendicazione di una dimensione autonoma della produzione di senso per la 'logica del sensibile' del testo visivo -, sia sulle differenze, in particolare sulle diverse scelte inerenti la modellizzazione e la metodologia. A partire da questo confronto si propone poi un'analisi semiotica di un'opera d'arte di Gerhard Richter che si misura proprio con la dimensione plastica dell'opera, per mostrare come essa giochi un ruolo cruciale nella produzione del senso storico-politico di quella fotopittura e della presa in carico di questioni i memoria traumatica.

Semiotica plastica e svolta iconica. La storia messa in forma dal lavoro dell’arte

Mengoni, Angela
2022-01-01

Abstract

L'articolo propone un confronto tra diverse prospettive di ricerca negli studi visuali, in particolare la prospettiva della cosiddetta "svolta iconica", di area germanofona, e la semiotica dell'immagine greimasiana. Ci si concentra sia sulle analogie di fondo - ossia la rivendicazione di una dimensione autonoma della produzione di senso per la 'logica del sensibile' del testo visivo -, sia sulle differenze, in particolare sulle diverse scelte inerenti la modellizzazione e la metodologia. A partire da questo confronto si propone poi un'analisi semiotica di un'opera d'arte di Gerhard Richter che si misura proprio con la dimensione plastica dell'opera, per mostrare come essa giochi un ruolo cruciale nella produzione del senso storico-politico di quella fotopittura e della presa in carico di questioni i memoria traumatica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2022_ Cultura visuale in Italia 2.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 1 MB
Formato Adobe PDF
1 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11578/319626
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact