nel mondo delle costruzioni ogni soggetto che vi interviene a vario titolo si pone obiettivi che considera prioritari, di rado coincidenti con quelli degli altri. Si possono individuare quattro categorie di soggetti che intervengono nel processo di domanda, ideazione, attuazione, fruizione e gestione dei manufatti. Essi sono in termini generici: il committente, il progettista, il costruttore, l’utente ed il gestore. Spesso il primo e gli ultimi due coincidono. Ognuno di essi si pone di fronte al problema della manutenzione in maniera assai diversa tentando di delegare all’altro gli oneri derivanti dalla sua applicazione. Considerando anche l’utente come soggetto interessato al processo di costruzione, in quanto colui che ne fruirà in positivo o in negativo, si può notare che costui è l’unico a non avere adeguate conoscenze in materia non solo di edificazione, ma neppure di manutenzione, processo che di solito in tutto o in parte lo interessa.

DEVELOPING THE PRACTICE OF MAINTENANCE MANAGEMENT

ZENNARO, PIETRO
2000

Abstract

nel mondo delle costruzioni ogni soggetto che vi interviene a vario titolo si pone obiettivi che considera prioritari, di rado coincidenti con quelli degli altri. Si possono individuare quattro categorie di soggetti che intervengono nel processo di domanda, ideazione, attuazione, fruizione e gestione dei manufatti. Essi sono in termini generici: il committente, il progettista, il costruttore, l’utente ed il gestore. Spesso il primo e gli ultimi due coincidono. Ognuno di essi si pone di fronte al problema della manutenzione in maniera assai diversa tentando di delegare all’altro gli oneri derivanti dalla sua applicazione. Considerando anche l’utente come soggetto interessato al processo di costruzione, in quanto colui che ne fruirà in positivo o in negativo, si può notare che costui è l’unico a non avere adeguate conoscenze in materia non solo di edificazione, ma neppure di manutenzione, processo che di solito in tutto o in parte lo interessa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/44318
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact