Intervista a F. Ruchat Roncati sul progetto dell'Autostrada della Transjurane (Svizzera), di cui è autrice con Renato Salvi. Nel dialogo sono particolarmente evidenziati il valore paesaggistico dell'opera, la continuità con la tradizione del razionalismo svizzero del XX secolo, in particolare con la lezione di Rino Tami e la formazione di F. Ruchat presso il Politecnico di Zurigo, e dell'"architecture acoustique" di Le Corbusier.

Luoghi dell'uomo, ruoli dell'architetto. La Transjurane di Flora Ruchat Roncati. Intervista a Flora Ruchat Roncati

MAFFIOLETTI, SERENA
1999

Abstract

Intervista a F. Ruchat Roncati sul progetto dell'Autostrada della Transjurane (Svizzera), di cui è autrice con Renato Salvi. Nel dialogo sono particolarmente evidenziati il valore paesaggistico dell'opera, la continuità con la tradizione del razionalismo svizzero del XX secolo, in particolare con la lezione di Rino Tami e la formazione di F. Ruchat presso il Politecnico di Zurigo, e dell'"architecture acoustique" di Le Corbusier.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11578/48764
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact