Dare voce agli interessi e alle differenze, ripensare le forme di rappresentazione del territorio